“A settembre 400 milioni di dosi di vaccino”. L’annuncio del laboratorio di Oxford

vaccino covid

Astrazeneca, multinazionale farmaceutica annuncia una capacità di produzione di un miliardo di dosi di vaccino per il 2020 – 2021.

Dopo la prelazione di 30 milioni di dosi da parte del Governo inglese, la compagnia rende noto che sta lavorando ad accordi in parallelo, anche con altri governi europei, per assicurare una «ampia ed equa fornitura del vaccino nel mondo, con un modello no-profit, durante la pandemia».

Tempi quindi davvero molto stretti rispetto ai soliti 18-24 mesi necessari per un vaccino “normale”.
Una grande speranza per tutta l’umanità.

Segui la nostra Pagina Facebook.

Leggi le altre notizie di oggi su Selinews.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: