Caso di Coronavirus all’ospedale di Sciacca. Medico trasportato a Palermo

È positivo il tampone per verificare la presenza di infezione da Covid-19, praticato nelle scorse ore ad un medico dell’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca.

Le analisi hanno confermato il primo caso di Coronavirus a Sciacca, e segnatamente all’interno del Giovanni Paolo II. Come raccontato da www.telemontekronio.it al momento non sono stati adottati provvedimenti sul nosocomio, se si eccettuano quelli di disinfezione urgente che sono stati già effettuati nelle scorse ore, dopo la notizia del caso sospetto di contagio, nei locali che erano stati frequentati dalla paziente, compresa la stessa radiologia. Sono in corso altri tamponi a scopo precauzionale per le persone che sono venute a contatto col medico.

Stando a quanto si apprende, la paziente avrebbe soggiornato nel Bergamasco per qualche giorno, nell’area attigua alla cosiddetta “zona rossa”, contraendo il virus. Disposto il trasferimento a Palermo.

Fonte Castelvetranonews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: