Coronavirus, aumentano i contagi: quasi 2mila nuovi positivi, 619 morti da ieri

Il bollettino dell’11 aprile
Con 619 vittime nelle ultime 24 ore per Coronavirus, il numero complessivo dei morti è salito a 19.468 (ieri erano 18.849). Secondo l’ultimo bollettino della Protezione Civile illustrato da Angelo Borrelli i nuovi positivi sono 1.996, per un totale di 100.269 (ieri erano 98.273). Nell’ultimo giorno, sono stati effettuati 56.609 tamponi: il totale è di quasi un milione. I casi totali sono ora 152.271 , con un incremento di 4.694 in un giorno (ieri erano 147.577 e l’incremento di 3.951): il trend totale (comprensivo delle persone attualmente positive, dei deceduti e dei guariti) resta quindi in crescita, dice Borrelli.

I pazienti dimessi sono in totale 32.534, con 2.079 persone guarite nelle ultime 24 ore (ieri erano +1.985). Quelli ricoverati in strutture ospedaliere con sintomi sono 28.144 (-98 da ieri quando erano 28.242), di cui 3.381 in terapia intensiva (-116 da ieri quando erano 3.497). Quest’ultimo dato continua a calare per il sesto giorno consecutivo. Aumentano a 68.744 le persone in isolamento domiciliare, contro i 66.534 di ieri.

Ieri e oggi a confronto

Nel bollettino di ieri, 10 aprile, risultavano 98.273 positivi in Italia. Focalizzando Regione per Regione, ieri la situazione era la seguente: 29.530 positivi in Lombardia, 13.350 in Emilia-Romagna, 11.576 in Piemonte, 10.647 in Veneto, 5.822 in Toscana, 3.301 in Liguria, 3.316 nelle Marche, 3.633 nel Lazio, 2.963 in Campania, 1.994 a Trento, 2.336 in Puglia, 1.967 in Sicilia, 1.398 in Friuli Venezia Giulia, 1.635 in Abruzzo, 1.317 nella Provincia autonoma di Bolzano, 752 in Umbria, 876 in Sardegna, 786 in Calabria, 602 in Valle d’Aosta, 279 in Basilicata e 193 in Molise.

Fonte Open

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: