Coronavirus, dimezzati i nuovi positivi in un giorno

Morti in calo (604) e si riducono anche i ricoveri in terapia intensiva – Il bollettino della Protezione civile.

Prosegue l’andamento incoraggiante dei dati verso una discesa delle curve, con la diminuzione dei nuovi contagi, saliti comunque a 94.067, e il numero delle vittime arrivato a quota 17.127.

Il bollettino del 7 aprile
Cala il numero di morti per Coronavirus in Italia, con 604 vittime nelle ultime 24 ore, per un totale salito a 17.127, mentre ieri le persone decedute erano state 636. Prosegue il calo dei nuovi contagi, secondo l’ultimo bollettino Protezione civile illustrato dal capo della Protezione civile Angelo Borrelli: sono 880 i nuovi positivi in un giorno, per un totale di 94.067, circa la metà rispetto al 6 aprile, quando i nuovi positivi erano stati 1.941: «È l’incremento più basso», ha detto Borrelli. Nell’ultimo giorno, sono stati effettuati 33.713 tamponi.

I pazienti dimessi e guariti sono cresciuti, con 1.555 nelle ultime 24 ore, mentre ieri sono stati 1.022 pazienti. In totale finora sono state dimesse 24.392 persone. I pazienti ricoverati in strutture ospedaliere con sintomi sono 28.718, di cui 3.791 in terapia intensiva. Quest’ultimo dato continua a calare per il quarto giorno consecutivo, con 107 pazienti in meno da un giorno all’altro. Aumentano a 61.557 le persone in isolamento domiciliare, contro i 60.313 di ieri.

Fonte Open

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: