Coronavirus, i morti sono quasi ventimila (19.899) ma il numero dei ricoverati scende ancora

431 vittime nelle ultime 24 ore: è l’aumento percentuale dei decessi più basso dall’inizio dell’emergenza. Superato il milione di tamponi in tutta Italia.

Il bollettino del 12 aprile
Con 431 vittime nelle ultime 24 ore per Coronavirus, il numero complessivo dei morti è salito a 19.899 (ieri erano 19.468). Quello di oggi è l’aumento percentuale dei decessi più basso dall’inizio dell’emergenza. Secondo l’ultimo bollettino della Protezione civile illustrato da Angelo Borrelli i nuovi positivi sono 1.984 (un incremento sostanzialmente analogo a quello di ieri quando erano 1.998), per un totale di 102.253 (ieri erano 100.269). Nell’ultimo giorno, sono stati effettuati 46.720 tamponi, 10mila meno di ieri quando erano stati 56.609 in 24 ore: il totale supera ora il milione (1.010.193). I casi totali sono ora 156.363 , con un incremento di 4.092 in un giorno (ieri erano 152.271 e l’incremento di 4.694).

I pazienti dimessi sono in totale 34.211, con 1.667 persone guarite nelle ultime 24 ore (ieri erano +2.079). Quelli ricoverati in strutture ospedaliere con sintomi sono 27.847 (-297 da ieri quando erano 28.144), di cui 3.343 in terapia intensiva (-38 da ieri quando erano 3.381). Quest’ultimo dato continua a calare per il settimo giorno consecutivo, per quanto meno di ieri quando il dato negativo era stato di -116. Aumentano a 71.063 le persone in isolamento domiciliare, contro i 68.744 di ieri.

La Protezione Civile fa sapere che la Provincia Autonoma di Bolzano ha effettuato un ricalcolo dei guariti verificando una diminuzione di 110 rispetto a ieri.

Fonte Open

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: