Coronavirus in Corea del Sud, gli esami si fanno nei campi sportivi

Il 25 aprile moltissime persone si sono ritrovate al Myeonggi College e alla Seokyeong University a Seul per un test della General Insurance Association. La prova era stata rimandata a causa dell’emergenza Covid-19 e si è svolta nelle strutture esterne delle Università.

In Corea del Sud gli esami si fanno nei campi sportivi per assicurare che siano mantenute le distanze di sicurezza per evitare la diffusione dei contagi da Coronavirus.

Un test di pianificazione assicurativa della General Insurance Association of Korea è stato organizzato, il 25 aprile, nelle strutture sportive esterne del Myeonggi College e della Seokyeong University, entrambi a Seul.

Prima di svolgere l’esame, squadre con tute protettive hanno disinfettato, spruzzando una soluzione antisettica, sedie e scrivanie.

La Corea del Sud ha chiesto una maggiore attenzione ai cittadini sulle norme che prevedono distanziamento sociale, dopo che nel Paese si è registrata una ripresa di nuovi casi di Covid-19.

Tutti i partecipanti all’esame indossavano mascherine protettive e si sono mantenuti a distanza di almeno un metro anche durante la fila per accedere ai campi d’atletica.

Fonte Sky TG24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: