“Da 8 giorni abbiamo fatto il tampone ed attendiamo ancora l’esito!” La denuncia di alcuni operatori sanitari degli ospedali provinciali

L’emergenza Coronavirus ha colpito con la forza di un maglio la nostra nazione, per tacere del resto del mondo, e sono assurti al rango di eroi medici, infermieri ed operatori sanitari che, spesso con le protezioni al minimo, hanno affrontato la situazione diventando un prezioso baluardo per fronteggiare il contagio, ed un supporto psicologico importante anche per i malati ed i ricoverati in terapia intensiva che, non potendo aver alcun contatto con i propri cari, si sono appoggiati agli operatori della sanità per ogni necessità.

Negli ultimi giorni anche in seno all’Asp di Trapani non sono mancate le polemiche, sulle quali non è nostra intenzione ritornare, ma abbiamo raccolto la preoccupazione di un gruppo di operatori del settore: medici, infermieri ed operatori sanitari che da più di una settimana hanno effettuato il tampone, a seguito della presa di posizione del Presidente della Regione Siciliana, On. Nello Musumeci, che ha preteso che venisse effettuato su tutti coloro che lavorano negli ospedali siciliani. La segnalazione ci arriva da vari operatori che prestano servizio con dedizione presso le varie strutture ospedaliere della provincia. Dopo circa 8 giorni gli stessi ci hanno manifestato la loro preoccupazione per non aver ricevuto l’esito dell’esame e per aver continuato a prestare servizio, con il rischio che se alcuni di loro dovessero risultare positivi, potrebbero aver favorito la propagazione del contagio. I dubbi aumentano anche perché dopo tutti questi giorni ci si chiede se i risultati possano essere considerati ancora attendibili?

Tante le domande che abbiamo posto ieri sera ai responsabili dell’ufficio stampa del direttore generale dell’Asp, Avv. Fabio Damiani e per le quali ancora attendiamo una risposta.

Fonte Primapaginacastelvetrano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: