Nuovo DPCM, alcune attività ripartono il 14: ecco quali

Chi riapre dal 14 aprile
A partire dal 14 aprile, conferma il Presidente del Consiglio, potranno tornare in attività librerie e cartolerie, negozi per bambini e neonati. «Riapriamo la sivicoltura, cioè il taglio dei boschi – aggiunge Conte -. Il lavoro per la fase due è già partito. Non possiamo aspettare che il virus scompaia del tutto dal nostro territorio. Dovremo convivere con il virus e stiamo lavorando a un programma con due pilastri. Una task force con varie professionalità: sociologi, psicologi, esperti dell’organizzazione del lavoro, manager».

La fase due
Il Presidente del Consiglio ha inoltre annunciato la nomina di Vittorio Colao a capo della task force incaricata di studiare le misure per la fase due. «Il lavoro è già partito non possiamo aspettare che il virus sparisca dal nostro territorio. Servirà un programma articolato e organico su due pilastri: un gruppo di lavoro di esperti e il protocollo di sicurezza nei luoghi di lavoro».

Fonte Open

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: