Sondaggi politici: Conte è il leader più apprezzato nella pandemia e doppia Salvini nei consensi

Il governo si sta preparando ad avviare la “Fase 2”, quella di un graduale ritorno alla normalità. E mentre si studiano le misure da adottare nella riapertura, si giudica quanto fatto finora: gli italiani sembrano soddisfatti della gestione della pandemia di coronavirus da parte dell’esecutivo e premiano Giuseppe Conte, il leader più apprezzato che ottiene oltre il doppio dei consensi ricevuti invece da Matteo Salvini.

Mentre il governo si prepara ad avviare la Fase 2, in cui si procederà a un graduale ritorno alla normalità, iniziano le valutazioni su quanto fatto finora. I cittadini si dicono soddisfatti dei provvedimenti imposti dall’esecutivo per arginare la diffusione dell’epidemia da coronavirus, anche se tra governo centrale e Regioni, ritengono che le seconde si siano mosse in modo più efficace: è il risultato dei sondaggi condotti da Ipsos e andati in onda ieri sera nella trasmissione diMartedì, su La7. Vediamo nello specifico come hanno risposto gli italiani ad alcune domande sulla gestione della pandemia in Italia.

Alla richiesta se le misure varate dal governo fossero valide per affrontare il Covid-19, il 70% degli intervistati ha risposto sì. Solo il 26% ha giudicato inappropriati i provvedimenti restrittivi: un dato incoraggiante per il governo che è ora chiamato a mettere in campo un’altra serie di disposizioni, quelle per affrontare in totale sicurezza la fase di graduale riapertura. Nonostante i cittadini sembrino sostenere l’operato dell’esecutivo, tuttavia, alla domanda tra chi si fosse mosso in modo più efficace tra Stato e Regioni, hanno risposto le seconde.

Il 42% degli intervistati ha giudicato più efficace la gestione dell’epidemia a livello locale, contro il 34% che ha invece espresso il proprio supporto al governo. Il sondaggio, inoltre, parlando di Regioni, specificava che si stesse prendendo in esame soprattutto l’operato di Lombardia, Veneto, Piemonte ed Emilia-Romagna: le Regioni del Nord, quindi, che più di tutte entrarono in polemica con il governo centrale.

Il sondaggio ha poi analizzato la fiducia nei leader. Il governo ha ottenuto un altro risultato positivo: infatti Giuseppe Conte si dimostra ancora una volta la personalità politica più apprezzata, ben al di sopra dagli altri leader. Infatti, se il presidente del Consiglio si trova al primo posto per consenso dei cittadini, con il 63% della fiducia, al secondo troviamo Giorgia Meloni con il 30%, meno della metà di quanto totalizzato da Conte. Di seguito, Matteo Salvini con il 27%: è lo stesso punteggio ottenuto anche dal commissario per gli Affari economici, Paolo Gentiloni. Poi troviamo Luigi Di Maio, Nicola Zingaretti e Silvio Berlusconi, i cui consensi vanno dal 25% al 20%: infine, in ultima posizione, Matteo Renzi, con il 10% dei consensi.

Fonte Fanpage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: