Sono tornati i No Vax (ora anche No Mask). Insulti e minacce ai pediatri

no vax e no mask

La Federazione Italiana dei Medici Pediatri evidenzia come «I No Vax sono tornati. Shitstorm in corso».
Vista la gravità delle affermazioni dei No Vax si procederà con una denuncia alla Polizia Postale.

«Figli di putt**a, assassini prezzolati, pagati dal nuovo ordine mondiale per sterminarci in massa», «Collusi con le case farmaceutiche e con la mafia dell’Oms, la pagherete per questo crimine», «Giù le mani dai bambini» e ancora «Avete venduto l’anima al diavolo».

Questi sono solo alcuni dei messaggi dei No Vax sulla pagina Facebook della Federazione Italiana dei Medici Pediatri.
Oggetto delle offese sono alcuni post pubblicati sulla pagina sui vaccini e sulle mascherine per i bambini, allo scopo di proteggerli dal Coronavirus: da No Vax a No Mask, insomma.

«Un vero medico, lotta per la salute dei suoi pazienti, voi guardate solo denaro. Fatevi una domanda: perché sono aumentati bimbi autistici e quelli con problemi di apprendimento?», scrivono i No Vax.

«Leoni da tastiera laureati su YouTube»
«I No Vax sono tornati. E si sono dati appuntamento sul post vaccini. Shitstorm in corso, il fenomeno è preoccupante», fanno sapere a Open dalla Federazione Italiana dei Medici Pediatri. I No Vax, infatti, «hanno condiviso alcuni nostri post nei loro gruppi e nelle loro bacheche in una deprimente “chiamata alle armi”. A centinaia si stanno riversando con insulti, diffamazioni e minacce». I commenti sono di ogni tipo: «massacriamoli», «brutti basta**i», «maledetti», «Dio vi deve punire», «andate a commentare perché ci stanno censurando».

Segui la nostra Pagina Facebook.

Leggi le altre notizie di oggi su Selinews.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: