Stromboli in eruzione: lava sulla costa

Trabocco da “terrazza craterica” del vulcano delle Eolie.

Si intensifica l’attività eruttiva sullo Stromboli: oltre alle caratteristiche “esplosioni” sommitali è visibile un trabocco di lava che emerge dalla “terrazza craterica” forma un flusso che raggiunge la linea di costa in una zona desertica dell’isola dell’arcipelago delle Eolie.

È quanto emerge dal monitoraggio dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-Osservatorio etneo di Catania. In concomitanza con l’aumento di energia eruttiva è stato registrato un segnale sismico associabile ad eventi franosi dovuti al rotolamento di blocchi incandescenti lungo la Sciara del Fuoco. L’ampiezza del tremore si mantiene su valori alti, ma ‘stabili’ e le stazioni di deformazione clinometriche e Gps di Stromboli non evidenziano variazioni significative.

Immagini sono state riprese dall’Ingv-Oe di Catania dalla telecamera visiva a quota 400 metri sul lato nord della Sciara del Fuoco e da quella termica a Punta dei Corvi sul lato sud della Sciara del Fuoco.

Fonte ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: