Un nuovo carico di dispositivi di protezione dalla Cina

dpi dalla cina

È giunto ieri sera all’aeroporto di Palermo “Falcone e Borsellino”.
Si tratta del terzo rifornimento di materiali sanitari proveniente dalla Cina.
In totale sono arrivate 36 tonnellate di materiali.

A bordo del Boeing 777 proveniente dalla Cina c’erano 100 monitor e 41 ventilatori polmonari. Si tratta di tecnologie fondamentali per attrezzare nuove terapie intensive negli ospedali siciliani.

Oltre alle tecnologie utili per allestire le terapie intensive, abbiamo 100 mila tamponi, circa 400 mila visiere protettive, 260 mila copricapo e 250 mila calzari. La Protezione Civile Regionale ha preso in carico i materiali che provvederà a smistarli alle strutture sanitarie della Sicilia.

«Quello atterrato ieri – sottolinea l’assessore alla Salute, Ruggero Razza – è uno dei carichi più preziosi. Ci consente di incrementare la dotazione tecnologica dedicata alle terapie intensive, permettendoci di stare al passo con il Piano straordinario che il governo Musumeci».

Segui la nostra Pagina Facebook.

Leggi le altre notizie di oggi su Selinews.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: